Il progettoThe Pathway to European Smart Education in the Agri-Environmental Law under the Covid-19 Crisis nasce nel periodo della pandemia da COVID-19 con l’obiettivo di sviluppare una piattaforma formativa sull’agricoltura digitale,  la resilienza rispetto ai cambiamenti climatici e la qualità alimentare.

La piattaforma mira alla creazione di contenuti di qualità riguardo la tematica del diritto agroambientale, garantendo agli utenti un’accessibilità costante e di qualità per valorizzare l’interazione e gli scambi durante le lezioni. Nella piattaforma sarà possibile trovare, inoltre, differenti casi di studio legati al settore e  materiali di supporto per la didattica con l’obiettivo di rendere ancora più efficace l’apprendimento. Oltre a questi obiettivi, il progetto vuole anche dimostrare come le tecnologie possano essere utilizzate in modo proficuo per la trasmissione di conoscenze e contenuti nell’ambito giuridico.

 AGRENTA è partner ufficiale del progetto insieme ad altri partner provenienti da quattro paesi europei: Slovacchia, Polonia, Portogallo e Italia. Per i prossimi due anni, il nostro team lavorerà a stretto contatto con l’Università Slovacca, la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, l’Università di Scienze Sociali di Poznan, Politecnico di Leiria, Associazione Avvocati Agrari e Ambientali, Associazione portoghese dei Diritti dei Consumatori e Centro di Consulenza Agricola Wielkopolska.

 

 Per maggiori informazioni sul progetto: https://edulaw.uniag.sk/